Sagra della bistecca di Cortona 2017

Al via la 58° edizione del grande evento gastronomico toscano

Dal 14 agosto 2017 al 15 agosto 2017

Sagra_chianina_Cortona
Prodotti acquistabili
Transfer Alloggi

Se siete in Toscana per Ferragosto e soprattutto se siete dalle parti di Arezzo non dovete assolutamente perdervi uno degli eventi più antichi dell’estate gastronomica Toscana: la Sagra della Bistecca di Cortona. Si tratta di un vero paradiso per gli amanti di uno dei piatti più famosi ma anche più gustosi della cucina locale. Qui potete stare sicuri, il taglio e la qualità della carne saranno quelli giusti e la preparazione sarà fatta a regola d’arte.

Le sagre di Ferragosto in Toscana sono davvero tante ma la Sagra della Fiorentina che ogni anno si ripete nel meraviglioso borgo di Cortona può davvero essere definita la ‘sagra dei record’! Intanto quest’anno giunge alla sua 58° edizione, un’età di tutto rispetto; vengono servite quantità industriali della succulenta carne chianina che in un’edizione hanno raggiunto la quota di 4500 pezzi; le bistecche vengono cotte sulla gratella più grande di Italia lunga ben 14 metri! Insomma potete stare sicuri che non rimarrete a bocca asciutta…tanto più che il tutto, come da copione, sarà annaffiato da buon vino. Ottimo per gustare le prelibatezze del menu della Sagra della Bistecca di Cortona ma anche per elevare il livello di scanzonata allegria dei commensali!

Perché non una semplice sagra della carne ma proprio una sagra della Bistecca di Chianina? Perché questo tipo di carne è una delle più pregiate ed apprezzate a livello nazionale ma anche internazionale. E’ ovvio quindi che la regina di tutta la manifestazione sarà proprio lei: la carne della Razza Chianina, varietà bovina autoctona allevata in Val di Chiana fin dai tempi dei Romani. Perché è così famosa la carne delle enormi mucche bianche? Prima di tutto perché è proprio buona: ha un gusto inconfondibile che non ha eguali. Ma questa bontà, che ognuno di voi potrà sperimentare, deriva principalmente da due fattori: l’esigua quantità di grasso e la frollatura. Quest’ultima è una tecnica di macellazione che permette, lasciando la carne a riposare per un periodo di 10-15 giorni, di renderla particolarmente morbida. Insomma per farla breve a Cortona potrete assaggiare la bistecca più buona che c’è!

La Sagra della Bistecca di Cortona anche nel 2017 si svolgerà ancora una volta nella splendida location dei Giardini del Parterre, una meravigliosa terrazza dalla quale si gode la vista mozzafiato di tutta la Val di Chiana. Come ci si arriva? Facilissimo: lasciate la macchina al Parcheggio Santo Spirito ed in dieci minuti ci arrivate… basta seguire l’odore di carne alla brace! Una volta giunti a destinazione il primo passo è accaparrarsi un posto nelle lunghe tavolate dopodiché un cameriere verrà a prendere la vostra ordinazione. Perché, sappiatelo, alla Sagra della fiorentina non si mangia solo bistecca! Ci sono anche i costolecci’ cioè le costicine di maiale, le salsicce, la ciaccia (focaccia) con il prosciutto, i fagioli al tegamino, l’insalatina fresca con i pomodori e la frutta… insomma, non manca proprio niente! Il ‘kit base’ della Sagra della Chianina di Cortona consiste in una bella bistecca del peso di 700-800 grammi, un contorno a scelta, pane, frutta ed una bottiglia di vino a scelta tra un buon chianti ed il Cortona Doc. Non solo: lungo tutto il perimetro del parterre viene allestito il classico mercatino di prodotti regionali e locali dove potrete trovare altre leccornie da mangiare sul posto o da portarvi a casa come souvenir. Qualche esempio? Il prelibato pecorino di Pienza, i salumi di cinta senese, conserve, i prodotti dei Colli Aretini come l’olio, i ‘cantucci’ e ovviamente un’ampia scelta di vini.

A Cortona la Sagra della Bistecca è anche sinonimo di allegria e divertimento: ci sarà, infatti, anche un’orchestra per l’intrattenimento musicale e per ballare. Un po’ per smaltire, un po’ per il vino in circolo ad un certo punto turisti, stranieri e cortonesi si buttano tutti insieme nella pista, ognuno ballando come gli viene che va bene lo stesso….non siamo mica a ‘Ballando sotto le stelle’!

La Sagra della Bistecca 2017 può anche essere un’ottima occasione per visitare non solo la splendida Cortona ma anche il territorio circostante dove avrete veramente tanto da scoprire: la stessa Arezzo, la Val di Chiana, i Colli Aretini, Montepulciano ed il suo vino ed anche l’atmosfera francescana dell’Eremo le Celle. Quindi, se volete scoprire il territorio e soprattutto se siete appassionati di enogastronomia, la 58° Sagra della Bistecca di Cortona è un’occasione assolutamente da non lasciarsi scappare!

Non perdete tempo ed organizzate il vostro Ferragosto in Toscana scegliendo uno dei nostri hotel a Cortona. Se poi le eccellenze culinarie sono il vostro pallino, date un’occhiata ai nostri Tour Enogastronomici, fra pasta fresca, dolci e vino troverete sicuramente qualcosa che stuzzicherà la vostra curiosità ed anche il vostro palato!

 

A cura della redazione di Insidecom