Pistoia Blues 2018

Grandi concerti blues, rock e pop e vivaci atmosfere nella deliziosa cittadina toscana

Dal 04 luglio 2018 al 16 luglio 2018

Pistoia_Blues_2018
Prodotti acquistabili
Transfer Tour & Attività

Dal 4 al 16 luglio la solitamente tranquilla Pistoia sarà invasa dall’ondata di musica della 39° edizione del Pistoia Blues! Grazie all’energia ed alla passione di Blues In, che da decenni organizza la kermesse ed all’innesto di Live Nation, il Pistoia Blues 2018 ha sfoderato una line-up davvero eccezionale. Ci saranno nomi come Alanis Morrissette e James Blunt a Pistoia ma anche vere e proprie leggende viventi come Graham Nash, Steve Hackett e Mark Lanegan. Il compito di chiudere la manifestazione è affidato ad una grande rocker di casa nostra: Gianna Nannini al Pistoia Blues si esibirà, infatti, lunedì 16 luglio in un live tra i più attesi.

Nella sua organizzazione il Pistoia Blues Festival 2018 torna alle origini e, dopo le scorse edizioni nelle quali i concerti erano diluiti per tutto il mese di luglio, l’edizione di quest’anno sarà tutta concentrata in pochi giorni. Ad eccezione, infatti, del concerto del 4 luglio, tutti gli altri si terranno tra il 10 ed il 16 luglio. Il nucleo principale dell’evento sarà concentrato dal venerdì alla domenica.  Insomma, se volete godervi più di uno dei concerti del Pistoia Blues 2018  sarà più semplice organizzarvi. Potrete vivere così, per qualche giorno, tutta la bella atmosfera del festival musicale. Un’atmosfera che non si limita a Piazza del Duomo, ma che invade con tanti eventi tutte le vie del centro storico. Qualche esempio? Concerti e spettacoli di artisti locali e l’attesissimo e variopinto mercatino del Pistoia Blues, una vera e propria istituzione che dà un tocco di colore a questa bella manifestazione. Ultima dritta per coloro ai quali  la musica piace suonarla oltre che ascoltarla: dal 6 all’8 luglio si svolgeranno anche le Pistoia Blues Clinics durante le quali esponenti del blues italiano ed americano saliranno in cattedra per una vera e propria full immersion nella musica. Che ne dite carissimi bluesmen? Un salto a Pistoia ce lo vogliamo fare o no? Date un’occhiata al calendario del Pistoia Blues 2018 ed agli artisti che si avvicenderanno sul suo palco, dopo di che organizzatevi prenotando uno dei nostri hotel a Pistoia più semplice di così!

 

PROGRAMMA PISTOIA BLUES 2018

 

  • Graham Nash - Mercoledì 4 luglio ore 21.30 – Teatro Manzoni

Questo concerto, che si terrà nel teatro principale della città, è in realtà la conclusione del ‘Road to Pistoia Blues’ un ciclo di eventi che si è protratto fino all’inizio della manifestazione. Con Graham Nash al Pistoia Blues si può parlare di una vera e propria leggenda del rock! Il cantautore e compositore di origini inglesi è conosciuto per i grandi successi raggiunti prima con gli Hollies e poi con il quartetto CSN&Y (con David Crosby, Stephen Stills e Neil Young) una delle band più apprezzate del panorama rock mondiale. Famoso per cavalli di battaglia come Marrakesh Express’, ‘Immigration Man’, ‘Lady of the Island’ nel 2016 ha sfornato il suo ultimo lavoro discografico ‘ This Path Tonight’, il suo sesto album da solista.

 

  • Alanis Morrissette - Martedì 10 luglio ore 21.00 – Piazza del Duomo

Quello di Alanis Morrissette al Pistoia Blues è sicuramente uno degli eventi più attesi di tutta la kermesse. Del resto non capita spesso di poter assistere nel nostro paese ai concerti della cantautrice canadese salita alla ribalta della scena musicale internazionale  con pezzi come ‘Ironic’, ‘All I really want’, ‘You oughta know’ e ‘Hand in my pocket’. Per Alanis Morrissette i concerti in Italia sono eventi piuttosto rari, quindi quella di Pistoia è un’occasione da non lasciarsi assolutamente sfuggire. Alanis Morissette è veramente una fuoriclasse, basta soffermarsi un attimo su qualche numero: 8 album inediti ed uno in lavorazione, 7 grammy e 14 nomination, una candidatura al Golden Globe e la stratosferica cifra di 60 milioni di dischi venduti. Insomma inserire tra le date del Pistoia Blues 2018 una delle tre del tour di Alanis Morrissette in Italia,  è stata una delle più belle sorprese riservate al pubblico per l’edizione di quest’edizione del festival.

 

  • James Blunt - venerdì 13 luglio ore 21.00 - Piazza del Duomo

Le morbide atmosfere dei pezzi del cantautore inglese insieme alla suggestiva cornice dell’antica Piazza del Duomo renderanno davvero indimenticabile questo concerto sotto le stelle. Anche il live di James Blunt al Pistoia Blues promette di attrarre una bella fetta di pubblico grazie allo stile che unisce le sonorità pop a quelle del folk e del rock melodico. Chi non ricorda ‘You’re Beautiful’ il pezzo che lo ha reso celebre nel 2005 o il duetto di ‘Primavera in Anticipo’ con Laura Pausini?

 

  • Steve Hackett, Predaburia - sabato 14 luglio ore 21.00 – Piazza del Duomo

Tra i concerti del Pistoia Blues 2018 quello di Steve Hackett si preannuncia come uno di quegli eventi mitici dove le leggende si palesano in carne, ossa e musica….e che musica! Stiamo parlando niente di meno che del chitarrista dei Genesis. Steve Hackett al Pistoia Blues presenterà proprio uno show il cui titolo non lascia dubbi sul contenuto della performance: ‘Genesis Revisited, Solo Gems & Guitar’. Reinterpreterà infatti i pezzi scritti insieme a Peter Gabriel, Tony Banks, Phil Collins e Mike Rutherfod. Ma non è finita qui! Ad aprire questa serata imperdibile saranno i Predaburia, una giovane rock band tutta toscana che grazie al cantante di origine scozzese canta in inglese.

 

  • Mark Lanegan Band, Supersonic Bluse Machine Feat. Billy F. Gibbson - Domenica 15 luglio ore 21.00 – Piazza del Duomo

Al Pistoia Blues 2018 il calendario raggiunge il suo culmine con la scoppiettante serata del sabato sera che vedrà salire sul palco Mark Lanegan, ex voce degli Screaming Trees e dei Queens of the Stone Age, e figura di spicco tra i cantautori statunitensi. Dopo Mark Lanegan al Pistoia Blues sarà la volta della Blues Supersonic Machine,  duo formato da Fabrizio Grossi bassista, produttore e songwriter e dal batterista Kenny Aronoff. Sul palco con loro ci sarà anche Billy Gibbson a Pistoia, il famoso chitarrista degli ZZ Top. Non solo, mentre scriviamo, è in via di conferma un altro ospite di tutto riguardo: Steve Lukather, mitico chitarrista dei Toto.

 

  • Gianna Nannini - Lunedì 16 luglio ore 21.00 – Piazza del Duomo

Sarà la toscanissima Gianna Nannini che a Pistoia chiuderà il Festival con il live del suo ‘Fenomenale Tour’. La rocker italiana più amata promette come sempre una performance coinvolgente e piena d’energia.  Sicuramente non riuserete a fare a meno di cantare a squarciagola i suoi pezzi più famosi. 

 

Che dire…il menu di artisti del Pistoia Blues 2018 è quanto mai ricco, vario ed appetibile. Quindi non perdete tempo ed organizzarvi. Per prima cosa acquistate i biglietti per i quali troverete tutte le info del caso sul sito dell’evento (pistoiablues.com). Visto che Pistoia dista pochissimi chilometri da Firenze e che questa è facilmente raggiungibile anche in treno,  noi vi consigliamo vivamente di dedicarle qualche ora. Se non avete voglia di perdere tempo con guide e mappe….i nostri tour a Firenze saranno perfetti per esplorare la meravigliosa perla del Rinascimento!

A cura della redazione di Insidecom