Aneddoti & Curiosità

Il fantasma di Galileo: Ghostbusters all’opera in Piazza dei Miracoli!

Misteri & Leggende
Fantasma_Galielo

Il fantasma di Galileo: Ghostbusters all’opera in Piazza dei Miracoli!

Anche il grande Galileo Galilei era toscano. Di Pisa per la precisione, dove all’Università studiò medicina prima di dedicarsi alla scienza. Tra le sue tante scoperte ci fu quella che riguardava il ‘moto dei gravi’ ossia la velocità di caduta di oggetti di materiali diversi verso il basso. Lo scienziato pisano smontò la teoria di Aristotele e sembra che, per trovare prove alla sua usasse proprio la torre di Pisa. Leggenda narra che lanciasse proprio dall’alto della torre sfere di materiali diversi per dimostrare che tutti cadevano alla stessa velocità.

Non ci sono prove storiche di questi esperimenti ma il fatto che nel 2014 a Pisa hanno dovuto chiamare addirittura dei ‘veri’ acchiappa-fantasmi a causa della presenza del fantasma del grande scienziato potrebbe essere un indizio. Sembra che in più d’uno abbiano visto il fantasma aggirarsi nei pressi della torre, ed a qualcuno avrebbe anche dato appuntamento per le feste natalizie! Lo so cosa state pensando: sarà stata la solita burla da toscanacci!

A Pisa però hanno fatto le cose sul serio ed hanno scomodato addirittura un acchiappa-fantasmi di quelli veri! Si tratta di Massimo Merendi, presidente della National Ghost Uncover che ha sede a Riccione e dopo quello di Londra è il secondo gruppo Europeo di Ghostbuster ed addirittura il quarto nel mondo. Merendi ed un suo fido assistente si sono aggirati per Piazza dei Miracoli con il loro strani apparecchi. Cosa hanno scoperto? Secondo loro il fantasma si sarebbe rivelato più volte, quindi la signora pisana ed i due fiorentini che lo avrebbero visto non avrebbero mentito. Difficile non pensare all’episodio di ‘Amici miei’ nel quale Tognazzi paventa l’imminente caduta della torre. L’idea della burla rimane nell’aria. Nonostante i blasonati acchiappa-fantasmi rimarremo, quindi, con il dubbio.

Avete il fegato e la voglia di andare sotto la torre a vedere di persona se davvero vi si aggira il fantasma di Galileo? Niente di più facile! Prenotate uno dei nostri tour a Pisa e armatevi di pazienza. Mi raccomando… fateci sapere se avete scoperto qualcosa!

A cura della redazione di Insidecom

Ultimi post

Siena: Il Mulino Bianco esiste davvero ed è in Toscana!

Mulino_Chiusdino
Opere e luoghi poco noti

Alzi la mano, anzi no, faccia un click sul mouse chi non ha mai mangiato baiocchi, macine o tegolini? Come immaginavo siete davvero poc...

Vedi

Firenze: Cencio, granata e cannella: il vocabolario della casalinga fiorentina

Dizionario_casalinga_toscana
Modi di dire

Ed eccoci qua, ancora una volta, a farci una bella lezioncina di toscano. Questa volta ci concentreremo su parole di uso più che quoti...

Vedi

Firenze: Il Carroccio di Firenze

Carroccio_fiorenitno
Curiosità storiche

Se dico Carroccio cosa vi viene in mente? L’associazione mentale con la Lega Nord, della quale oltre a simbolo è ormai diventato qua...

Vedi

Carrara: La misteriosa strada di Filattiera: un altro inspiegabile mistero in Garfagnana!

Strada_Caprio_Filattiera
Misteri & Leggende

La Garfagnana in Toscana vanta il primato di misteri, leggende e fatti inspiegabili: folletti, ponti eretti dal diavolo, avvistamenti a...

Vedi

I post più letti

Arezzo: Guido d'Arezzo e l'invenzione della musica

Guido-d-Arezzo
Presenze illustri

A Talla e dintorni non hanno dubbi: è nato proprio nel loro piccolo paesino in provincia di Arezzo, intorno al 922 d.C., l'inventore d...

Vedi

Pistoia: Il Bacio dei Cristi a Gavinana

Il-bacio-dei-cristi
Tradizioni popolari

E' un rito molto antico ma ancora in uso. Due grandi processioni che si incontrano, davanti ad ognuna un Cristo in croce: le teste dei ...

Vedi

Siena: Piero Carbonetti e il suo tamburo di latta

Piero-Carbonetti
Tradizioni popolari

Sovversivo, perseguitato, anarchico, clochard, sognatore: è davvero difficile definire Piero Carbonetti, toscanaccio doc e garibaldino...

Vedi

Pisa: Kinzika, la giovane donna che salvò Pisa dai Saraceni

Kinzika
Tradizioni popolari

Fu veramente lei, una giovane donna dal nome arabeggiante, Kinzica appunto, della nobile famiglia dei Sismondi, a salvare Pisa dal sacc...

Vedi